REGOLAMENTO

1. La classifica dei tempi è divisa in 4 categorie:

– XC (MTB Cross Country front o full, Down Country o simili)

– E-MTB (Tutte le E-MTB front o full)

– AM (MTB Trail, AM, Enduro, front o full)

– Gravel (Gravel bike o Ciclocross)

2. Durante l’iscrizione viene richiesto il modello esatto di bicicletta ed in base a quello, si viene inseriti in una delle 4 categorie (ad insindacabile giudizio dell’organizzazione)

3. L’iscritto deve comunicare la data in cui vuole effettuare la gara con almeno 2 giorni di anticipo.

4. L’orario di partenza ed arrivo deve essere compreso tra le 8.00 alle 20.00

5. Una volta effettuato il pagamento, viene inviata la traccia GPS del percorso

6. Consigliamo di studiare accuratamente lo sviluppo e la direzione del percorso per evitare errori nei punti in cui la traccia incrocia sé stessa

7. Al termine del percorso è richiesto di consegnare la traccia GPX della gara effettuata, per validarla e certificare il percorso ed il tempo effettuato

8. Per la registrazione e consegna della traccia effettuata è richiesto un dispositivo che si possa collegare ad un computer (es. Garmin) oppure la registrazione con una App che consenta lo scaricamento immediato del file GPX

9. La validazione della traccia e del tempo effettuato è ad insindacabile giudizio dell’organizzazione

10. Eventuali errori o variazioni di percorso anche minime dalla traccia della gara, verranno valutate e comporteranno penalizzazioni in termini di tempo od esclusione dalla classifica (vedi paragrafo “Criteri generali penalizzazione/esclusione”)

11. Il tempo finale di classifica è arrotondato con precisione al minuto (es. 3 ore e 23 minuti)

12. È consentito effettuare la gara con altre persone ed in caso di arrivo di gruppo, verrà attribuito un tempo unico

CRITERI GENERALI PENALIZZAZIONE/ESCLUSIONE

In linea generale di principio, l’itinerario deve essere percorso interamente, come indicato nella traccia GPS fornita. In caso di errore di percorso, è possibile tornare indietro e riprendere la traccia laddove si è sbagliato percorso, senza incorrere in alcuna penalizzazione. Qualora si procedesse per un segmento diverso, anche minimo (ad esempio un sentiero parallelo più o meno equivalente), verrà applicata una penalizzazione in termini di tempo proporzionale alla lunghezza del percorso errato effettuato. In caso di più errori (oltre 3) o di variazioni di percorso significative, la prova verrà esclusa dalla classifica. In ogni caso, tutte le valutazioni verranno effettuate ad insindacabile giudizio dell’organizzazione.